Sarà che come San Tommaso finché non vedo non credo, sarà perché, a parte qualche striscia pedonale e qualche alberello questa è la prima opera pubblica di un certo livello che vedo a Statte in 34 anni (cioè da quando io vedo il paese in cui sono nato) scoprire questa meraviglia mi ha lasciato a bocca aperta:


Statte ha un nuovo ponte che attraversa il canale della zingara, dotato oltretutto di una piazzetta e di un ampio parcheggio.


Complimenti a chi è riuscito a portare a termine questo lavoro: anche se non vivendo più qui potrò godermelo poco, spero tanto di ritrovarlo sempre, e in buone condizioni, tutte le volte che avrò modo di tornare.
Mi raccomando stattesi prendetevi cura dell’unica opera pubblica degli ultimi trent’anni!!!