Rai 5Tra le conseguenze dell’abbondanza bulimica del digitale terrestre (vediamo quanto durerà: anche trent’anni fa c’erano tante emittenti private, poi ne sono rimaste solo tre con i risultati nefasti che conosciamo)c’è anche il fatto che si corre il rischio di perdersi in mezzo a tanti canali.  

Trascurando quelli devoti al telemarketing e a poco altro, sono infatti apparsi nuovi canali interessanti prima disponibili solo via satellite: Rai News, che trasmette il miglior telegiornale, Rai Movie, che trasmette solo film, Rai Gulp e Rai Yo Yo, che trasmettomo programmi per ragazzi e cartoni per i più piccini, Rai Premium dedicato alle fiction. E poi i nuovi canali telefilm di Rai 4 e la cultura di Rai 5. Senza contare la valida programmazione di Cielo, Dee-Jay Television, Repubblica Tv e una serie di nuovi canali Mediaset (l’unico valido è tuttavia Iris, anch’esso dedicato al cinema).

Insomma, il digitale terrestre rimane povero dal punto di vista dell’interattività (vi ricordate Gasparri che diceva che con il digitale sarebbe stato possibile richiedere servizi comunali o comprare biglietti?) ma se non altro abbonda nell’offerta. Qualcosa è cambiato, da quando scrissi questo post. Siccome c’è sempre qualcuno pronto a offrirsi di pensare per noi, i solito noi hanno inventato la programmazione automatica. Con la compiacenza dei produttori di televisori e decoder, basta schiacciare un tasto e tutti i canali vanno in ordine. Quale ordine? Quello di Raiset, ovviamente, il duopolio che pensa per noi da vent’anni. Addirittura per alcuni televisori non c’è alternativa, o prendi la loro lista o niente. Per fortuna io ho avuto la possibilitàdi scegliere. E al tasto 4 ci ho messo Rai 4, al tasto 5 Rai 5, spostando Rete 4 dove merita (tasto 24).
PS Per ora Italia Uno è al 26, ma in tutta sincerità ammetto che potrebbe guadagnare posizioni. Sia perché trasmette i Simpsons, sia perché è l’unico canale finora a trasmettere film e telefilm in lingua originale (basta schiacciare sul tasto audio del telecomando, se non lo sapevate).