Le testine si allineano, le teste pensano

Carmine Caputo è uno scrittore nato a Statte, la collina ridente alle spalle di Taranto, un venerdì alle ore 18: giusto in tempo per l'inizio del weekend. Visto che la collina non rideva più si è trasferito a Bologna nel 1994 dove si occupa di comunicazione, lo sguardo rivolto a oriente nella speranza di intravedere un riflesso sul mare.
Archivio mensile dicembre 2012
Dmax, la tivù per i maschietti

Dmax, la tivù per i maschietti

I dati ufficiali parlano di uno share inferiore all’1%, ma ho la netta impressione che sia destinato a crescere. Mi riferisco degli ascolti di Dmax, un canale del digitale terrestre che ho scoperto grazie soprattutto ai commenti entusiasti di amici. Amici, ben inteso, non amiche: Dmax è un canale televisivo con un target ben individuato,...
Buon Natale, bue.

Buon Natale, bue.

Il paese stava attraversando un periodo di profonda crisi. Erode, sulla base dei sondaggi della sua società di marketing, aveva dapprima ordinato di uccidere tutti i primogeniti maschi, poi aveva diramato una smentita accusando gli Esseni di essere i soliti comunisti che travisano la realtà, quindi aveva proclamato di essere disposto a lasciare il posto...
Si può sapere dov'è il papà delle Winxs e perché non riporta a casa le sue figlie?

Si può sapere dov’è il papà delle Winxs e perché non riporta a casa le sue figlie?

Una delle differenze tra un uomo qualunque e un papà è che un uomo qualunque quando guarda in televisione ragazze poco vestite ne trae – generalmente – immediato giovamento. Un papà invece pensa a sua figlia vestita così e si incaxxa. Queste Winxs, per esempio, Natasha, Samantha, Pamela e Jessica (non si chiamano così, ma...
Renziadi e altri merletti

Renziadi e altri merletti

Per quanto sconquassate, sempre meglio le nostre primarie del loro primario (1/12/2012) Grande delusione nello staff di Renzi. Pare che le regole volute dall’apparato burocratico non solo vieteranno il diritto di voto a cani, gatti e pesci rossi, ma addirittura impediranno agli elettori di Renzi di manifestare il loro consenso votando tre o quattro volte...