14 luglio
“La Basilicata è quella cosa che scopri quando alzi il cofano della Puglia” (Rocco Papaleo). Apriamo il cofano thevillage herewego again

piscinaDa anni, ogni volta che arriviamo in un villaggio turistico, ho un sogno proibito. Una bellissima ragazza mi si avvicina, con sguardo suadente e un sorriso che mi regala un brivido. Tende una mano verso di me e mi sussurra, riempendomi di gioia autentica: prendo le tue figlie e le porto con me al miniclub per un paio d’ore.
Macché. Non si è ancora avverato.
thevillage miniclub nonvogliamoandarci

15 luglio
Per colazione cappuccino, cornetto alla nutella, torta al cacao, torta di mele, krafen, crostata. Ma nel cappuccino ci ho messo il dolcificante al posto dello zucchero, eh? Per stare leggero ?#?thevillage? ?#?ciaodietaciao?lungomare

Ho la pelle mimetica imparareaspalmarelacremasolare

16 luglio
L’acqua bolle a 100 gradi, il ferro fonde a 1538. Per il papà che è riuscito a smollare le sue bimbe per un’ora e mezza al miniclub, il caldo non è un problema thevillage miniclub

splendido_quarantenneDopo aver valutato che con lo stato di forma attuale sarebbe in grado di fare 10 vasche, si ma di una piscina lunga 6 metri, acquista un paio di “Ray Bon”, o forse “Okley”, e cerca di convincersi di essere ancora uno splendido quarantenne.
PS Grazie per gli auguri: w gli onomastici!

17 luglio
Lo chiamano risveglio muscolare, ma, per tanti villeggianti, è più che altro una evocazione di spiriti d’oltretomba thevillage Iloveminiclub

18 luglio
– Mi raccomando Sere non fare la pipì in mare!bimbe_villaggio
– Tanquillo papà non la faccio. Io faccio pipì solo nella pissina.
cuoredipapa ironia presiperifondellidaunatreenne

19 luglio
Si viene e si va.
Nuove famiglie pallide scrutano l’ambiente mentre noi coloured sospiriamo pensando alle nostre samsonite. Per una settimana non ho pensato a delibere, comunicati o siti, ma solo a palettine, babydance e ciabattine. Quando qualcuno mi chiede se a volte non desidererei una carriera più appagante, gli rispondo convinto: sono le ciabattine, la babydance e le palettine ad appagarmi.
Se poi c’è il miniclub…thevillage domaniacasa

20 luglio
Come dmuseo_policoroa tradizione, la settimana di vacanza si ritaglia uno spazio culturale: visita al museo di Policoro. Un piccolo gioiello che se l’avessero gli americani ci farebbero un grattacielo di 150 piani espositivi. Tra l’altro organizzato bene, con aria condizionata e ambienti spaziosi. Con noi, solo due turisti stranieri. Una bella mattinata che si è conclusa con la sentenza di Serena: sono tufa di tutte quette tatuine. Se passate da queste parti, visitatelo