panoramaLa felicità è un concetto troppo vasto e complesso per essere affrontato in un modesto blog come questo. Non so nemmeno cos’è e come possa essere definita. So però che ci sono piccoli momenti nella vita di ciascuno di noi che se proprio non possono regalarci la felicità, almeno possono farci stare un pochino meglio. Ho scelto quelli che possono riguardare tutti, indipendentemente dal reddito (perché è troppo facile dire che dà felicità l’acceleratore della Ferrari), dalla famiglia (perché tirare in mezzo gli abbracci dei figli sarebbe un colpo troppo facile) e dalle condizioni personali (è ovvio che ciò che dà felicità a Brad Pitt non è facilmente raggiungibile da tutti).

Non sono proprio una classifica, perché l’ordine è variabile a seconda dello stato d’animo. Gustatevela.

10) Il profumo del caffè che invade la cucina al mattino
9) La morbidezza delle lenzuola di flanella mentre fuori piove
8) La freschezza di bicchiere di latte di mandorle ghiacciato dopo una partita di calcetto
7) Il momento in cui le luci in sala si spengono un attimo prima dell’inizio del film
6) L’acqua bollente che avvolge i tuoi piedi nudi dopo una giornata passata a camminare
5) I primi accordi di chitarra e la batteria che annuncia che si, stanno proprio per suonare quel pezzo
4) Gli ultimi raggi di sole che si riflettono sul bagnasciuga
3) La ruvidezza della pagina di quel romanzo che vorresti accarezzare per quanto ti è piaciuto
2) L’urlo collettivo che sale al cielo dopo il gol decisivo della tua squadra
1) Il pulsante della sveglia da mettere su “off” il venerdì sera