Le testine si allineano, le teste pensano

Carmine Caputo è uno scrittore nato a Statte, la collina ridente alle spalle di Taranto, un venerdì alle ore 18: giusto in tempo per l'inizio del weekend. Visto che la collina non rideva più si è trasferito a Bologna nel 1994 dove si occupa di comunicazione, lo sguardo rivolto a oriente nella speranza di intravedere un riflesso sul mare.
Archivio del giorno Mag 7, 2017
Top ten delle balle che ti inventi dopo gli anta

Top ten delle balle che ti inventi dopo gli anta

10. Ci vedo ancora benissimo, ma con gli occhiali ho più fascino 9. Non è vero ho messo i tappi nelle orecchie per venire in discoteca. Cosa dici? Come? 8. Mi dispiace non essermi iscritto alla maratona. È che non ho le scarpe adatte 7. Pensa che mi sta ancora il vestito di quando mi sono laureato. No, non il...
Dieci piccoli indizi: quattro di coppe

Dieci piccoli indizi: quattro di coppe

Lascia stare quella fionda, vieni con me che ti insegno a preparare la minestra. Smettila di arrampicarti sugli alberi che ti straccerai quel così bel vestitino! Non è così che si comporta una fanciulla onesta. Sono affari da uomini. Le voci che si rincorrevano nella sua testa rischiavano di farle perdere la concentrazione. Il busto...