Le testine si allineano, le teste pensano

Carmine Caputo è uno scrittore nato a Statte, la collina ridente alle spalle di Taranto, un venerdì alle ore 18: giusto in tempo per l'inizio del weekend. Visto che la collina non rideva più si è trasferito a Bologna nel 1994 dove si occupa di comunicazione, lo sguardo rivolto a oriente nella speranza di intravedere un riflesso sul mare.
Posts tagged "babbo natale"
Babbo Natale non molla mai

Babbo Natale non molla mai

Come ogni anno con l’approssimarsi delle festività il quartiere si vestiva a festa per celebrare nel migliore dei modi il Natale. Sulle porte apparivano coroncine colorate di fiori e nastri, dalle finestre rilucevano candele e piccoli alberi addobbati, sui balconi apparivano festoni, babbi natale e luci varie. Il vecchio Babbo Natale di stoffa e plastica...
Il regime dei folletti di Babbo Natale

Il regime dei folletti di Babbo Natale

Il principio è lo stesso che ha fatto le fortune di regimi totalitari come quello nazista o in tempi più recenti quelli del blocco sovietico. Si tratta di organizzare un stato di polizia dove ogni singolo movimento, ogni atteggiamento, ogni comportamento non in linea con le aspettative del potere viene osservato, spiato e registrato e...
Gli aiutanti di Babbo Natale

Gli aiutanti di Babbo Natale

Come riusciva Babbo Natale a consegnare ogni anno i regali in tutto il mondo? Grazie al sostegno di un gruppo di aiutanti, sosia uguali in tutto e per tutto che distribuivano i doni seguendo le sue indicazioni. Ma quell’anno, era il lontano 2009, aveva due problemi da risolvere: l’Afghanistan e l’Italia erano scoperti. Il suo...

Caro Babbo Natale

Quest’anno guardando i prezzi nei negozi e il bilancio familiare ho pensato: Caro Babbo Natale non sei mai stato così caro…

Buon qualcosa a tutti

Quest’anno, mi raccomando, non augurate “Buon Natale” per non turbare i vicini ebrei che potrebbero essere sconvolti da tale augurio e accusarvi di antisemitismo; evitate di mangiare bistecche bovine che come sapete potrebbero turbare il sonno del compagno di classe indù di vostro figlio. Non azzardatevi a comprare spumante perché i musulmani non bevono alcol...

Buon qualcosa

Quest’anno, mi raccomando, non augurate “Buon Natale” per non turbare i vicini ebrei che potrebbero essere sconvolti da tale augurio e accusarvi di antisemitismo; evitate di mangiare bistecche bovine che come sapete potrebbero turbare il sonno del compagno di classe indù di vostro figlio. Non azzardatevi a comprare spumante perché i musulmani non bevono alcol...