Le testine si allineano, le teste pensano

Carmine Caputo è uno scrittore nato a Statte, la collina ridente alle spalle di Taranto, un venerdì alle ore 18: giusto in tempo per l'inizio del weekend. Visto che la collina non rideva più si è trasferito a Bologna nel 1994 dove si occupa di comunicazione, lo sguardo rivolto a oriente nella speranza di intravedere un riflesso sul mare.
Posts tagged "uffici"
Creatività precaria

Creatività precaria

2001 Ma davvero hai mandato il curriculum a diverse aziende? Certo. E se poi ti chiamano, ci vai al colloquio? Certo che sì. Mah, io non potrei mai. Tutti i giorni la stessa vita, sveglia presto, timbri il cartellino, un capo che ti dà ordini tutto il tempo, le riunioni, gli straordinari. Per carità, non...
Aboliamo la burocrazia. E pure la proprietà privata?

Aboliamo la burocrazia. E pure la proprietà privata?

Nella recente convention alla Stazione Leopolda Matteo Renzi ha detto che essere di sinistra vuol dire essere contro la burocrazia. Come espressione mi sembra talmente banale da sfiorare l’ovvio, come dire che la sinistra è contro la pioggia nel weekend o contro la pizza con i bordi bruciacchiati e la pasta al centro cruda. Ma...

Visi pallidi e musi neri

La tribù dei visi pallidi si aggira intorno al ferragosto nervosa, irritabile, con l’occhio fisso sull’orologio e una tendenza inconsueta a rimandare tutti gli impegni gravosi. Di tanto in tanto i suoi membri vengono sorpresi a fissare poster e cartoline con un sorriso ebete sul viso. Stanno bene con i loro simili con i quali...