Gentile Alessandro, abbiamo ricevuto il suo manoscritto e siamo lieti di avvisarla che abbiamo deciso di inserirlo nel nostro piano editoriale. Complimenti! Ci saranno alcuni interventi da apportare su suggerimento dei nostri editor. Cominciamo dal titolo: “I promessi sposi” non ci pare possa colpire i lettori, visto lo scarso appeal del matrimonio nella nostra società,...