Ricordarsi di comprare l’acqua Uliveto

Moggi sostiene di essersi mosso nella legalità, solo per difendere gli interessi della Juventus dal Milan corrotto e corruttore.
Carraro afferma di apprezzare l’operato dei giudici e di avere fiducia in loro.
Lippi dichiara che il gioco dell’Italia (catenaccio e che Dio ce la mandi buona) non è retrogrado.
Le boiate nel mondo del calcio sono all’ordine del giorno, e considerando l’intelligenza media dei suoi protagonisti meriti un voto tra il 2 e il 5 e la loro formazione culturale un due secco, non c’è da stupirsi.
Ma quando è troppo è troppo: Del Piero sostiene di avere giocato bene contro la Australia!
Dice di aver giocato bene, porca vacca! Sono senza parole: per darli un voto occorrono i numeri relativi. Ma cosa contiene l’acqua Uliveto, per farti sparare certe ca**are e farti parlare con gli uccellini? Quasi quasi la compro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.