Waiting for Report

Dopo solo cinque domeniche, l’unico programma televisivo capace di tenermi seduto di fronte al televisore per più di venti minuti senza neanche un po’ di zapping, senza mai distrarmi, senza mai un’occhiata al cellulare, si è concluso.
Sto parlando di Blu notte, la splendida trasmissione di Lucarelli sulla splendida Rai Tre, l’unica emittente rivolta al cervello degli spettatori, ora che anche la Gialappa’s si è persa nella spazzatura guardona dei reality. Gioiscono gli ipocondriaci e gli acciaccati d’Italia perché torna Elisir, che non è male ma insomma, mette un po’ d’ansia scoprire tutti quei sintomi di malattie gravi così simili ai nostri fastidi.
Domenica sera leggerò, o giocherò con i videogames, o magari scriverò. O guarderò la tivù facendo zapping, inviando sms, sfogliando riviste.
Aspettando il ritorno di Report, che prima o poi torna…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.