Le mani in tasca

In questi giorni si sente continuamente dire dai politici che "non metteranno le mani in tasca agli italiani".
A parte il fatto che, come dicevano i latini, excusatio non petita accusatio manifesta.
Ma la verità è che davvero i governanti non ci metteranno le mani in tasca:perché lì cosa vuoi trovarci? Le chiavi di casa, gli spiccioli per il parcheggio, i fazzoletti?
C’è bisogno di ben altro. Le mani ce le metteranno in banca, per chi ha il conto corrente, o in posta, o in busta (paga). Insomma, è arrivato il momento di aggiornare il linguaggio figurato, di rassegnarci: fra un po’ non potranno piùmetterci le mani in tasca semplicemente perché le mutande non hanno le tasche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.