Lotta all’aids

Mentre l’Unaids annuncia che sono oltre 40 milioni i malati di aids nel mondo, la Chiesa afferma che è la castità l’unica strada per prevenire questo male. Come ragionamento non fa una piega. D’altronde, se tutti andassimo a piedi risolveremmo il problema del traffico, e quello degli incidenti stradali. Se abolissimo il calcio non ci sarebbero più tifoserie violente. E potremmo abolire i partiti, e il parlamento, così non avremmo più divisioni politiche, e ci governerebbe un uomo scelto per diritto divino; se smettesimo una volta per tutte di usare internet, televisione e giornali sconfiggeremmo per sempre la pornografia. Potremmo eliminare l’elettricità e usare torce e camini, limitando i problemi del consumo energetico, e se le donne la smettessero di pretendere di lavorare potremmo chiudere gli asili nido e rilanciare la famiglia.  Se fosse loro impedito di uscire da sole, ridurremmo la piaga della violenza sessuale.
Sono un cattolico praticante, ma qualche volta dissento.
Potremmo tornare al Medioevo, certo.
E morire di guerre di successione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.