Tutto cambia

Ho tanti amici siciliani, tantissimo rispetto quasi adorante per la terra che è stata di Sciascia, Tommasi di Lampedusa e Peppino Impastato oltre che di Falcone e Borsellino (e mettiamoci pure il Commissario Montalbano…)
Ma se non ce l’ha fatta la sorella di un eroe, sconfitta da chi quell’eroe lo insultò in televisione perché parlando di mafia si danneggia il turismo (andate a guardare negli archivi del Maurizio Costanzo Show, se riuscite), allora non c’è proprio speranza.
Allora aveva ragione il Gattopardo, amici siciliani, voi non cambierete mai.
Credo che la stragrande maggioranza di voi, amici siciliani, sia onesta e lontanissima da logiche mafiose. Ma quella stessa maggioranza onesta evidentemente è contenta dello stato delle cose e non vuole cambiare.
Che dire? Contenti voi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.